Jamal Murray fa crollare la casa contro Heat con una schiacciata in contropiede contro Heat

I Denver Nuggets hanno avuto un inizio lento in Gara 2 delle Finali NBA 2023 contro i Miami Heat, ma sembrano aver finalmente trovato il loro ritmo, almeno prima della fine del primo tempo, grazie in gran parte alla prestazione esplosiva di Jamal Murray, che ha quasi fatto crollare la casa alla Ball Arena quando ha spogliato gli Heat e ha trasformato il suo eccellente gioco difensivo in una schiacciata e-1 dall’altra parte del campo.

https://twitter.com/ClutchPointsApp/status/1665521033598607361

I Nuggets avevano bisogno di una giocata del genere da Jamal Murray, con gli Heat che avevano un primo tempo molto migliore di quello che avevano nell’apertura della serie. Quella schiacciata è stata anche un promemoria per tutti che Jamal Murray non si limita a seppellire i saltatori di pugnali, poiché è certamente anche atletico e abbastanza forte da avere un finale del genere sul cerchio.

Con Murray sano e Nikola Jokic in testa alla carica, i Nuggets si stanno rivelando un grosso mal di testa per gli Heat, il cui vantaggio di tre punti alla fine del primo quarto è già stato cancellato e trasformato in uno svantaggio di Miami di sei punti al metà dai Nuggets.

Jamal Murray sta cercando di mantenere la forma che ha mostrato nella vittoria per 104-93 di Gara 1 in cui ha segnato un totale di 26 punti su 11 su 22 per andare con 10 assist e sei rimbalzi in 44 minuti. Finora in Gara 2, sta facendo proprio questo insieme a Jokic. Murray ha concluso la prima metà di gara 2 con otto punti su 3 su 8 al tiro con cinque assist e tre rimbalzi, mentre Jokic ha 13 punti, quattro rimbalzi e tre assist.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *