L’onesta interpretazione di Stephen Curry dei Warriors sulle riprese a luci spente di Andrew Wiggins

La superstar dei Golden State Warriors[canotte basket Golden State Warriors poco prezzo] Stephen Curry riconosce il contributo significativo di Andrew Wiggins alla fine offensiva.

Andrew Wiggins ha sparato a luci spente in questa stagione e i Warriors lo adorano. Lunedì, ha messo in scena una prestazione da urlo contro gli Orlando Magic, avendo perso 28 punti mentre inchiodava otto dei suoi 10 tiri da oltre l’arco.

Inoltre, Wiggins ha ora stabilito il record in carriera in termini di efficienza da tre punti, tirando oltre il 41% dall’area.

Soppesando la serie positiva di tiri del suo compagno di squadra, Stephen Curry, il miglior tiratore dei Warriors in persona, ha ammesso di essere ora sicuro che Wiggins possa davvero aiutare la squadra a segnare.

“Penso che sia una combinazione del lavoro che ha svolto”, ha detto Curry tramite NBC Sports. “Hai la sicurezza che deriva dal sapere che può tirare la palla”.

“È un marcatore straordinario, ma ha deciso cosa fa quando riceve la palla, che si tratti di tirare o guidare, accadono cose buone”, ha continuato Curry. “È anche un altro anno nel nostro sistema e capire da dove verranno i suoi colpi. Ti sbarazzi di quell’esitazione o di ripensamenti su cosa dovresti fare. ”

Wiggins, d’altra parte, è semplicemente estremamente felice di “lasciarlo volare”.

“Se vedo uno scatto aperto, uno scatto che mi piace, lo lascio semplicemente volare”, ha detto il 26enne. “Il fatto di essere in questa squadra, giocare con qualcuno come Steph [Curry] e Draymond [Green], ti daranno colpi aperti e bell’aspetto. Nella mia carriera, questo è l’aspetto più aperto che abbia mai ricevuto”.negozio canotte basket poco prezzo

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *